Se sei un utente abbonato alla rivista online inserisci qui il tuo nome utente e la tua password di accesso:


username:
password:



27/10/2016
ACCP PEDIGREE


12/07/2015
ALL AMERICAN DOG – WORLD CHAMPION 2015


22/10/2020
REGOLAMENTO GARE ACCP 2020_allegato .pdf

Il presente REGOLAMENTO GARE ACCP, valido da gennaio 2020, è stato regolarmente pubblicato sull’Organo di Stampa Ufficiale di ACCP – Canidapresa, nel caso specifico il n.1/2020 della rivista Canidapresa.Magazine. "L'emergenza Covid ha provocato una sospensione degli show per oltre 5 mesi, penalizzando soprattutto gli aspiranti al titolo di ACCP Promising. Pertanto quest'anno, in via eccezionale, saranno ritenuti validi ai fini del conseguimento del titolo di ACCP Promising i punti conseguiti fino all'età di 16 mesi." In allegato il .pdf da stampare.

In allegato il .pdf da stampare
 
Le categorie negli show ACCP sono le seguenti:
baby m - f (da 3/4 a 6 mesi)
puppy m - f (da 6 a 9 mesi)
cuccioli m - f (da 9 a 13 mesi)
giovani m - f (da 13 a 18 mesi)
intermedia m - f (da 18 a 30 mesi)
libera m - f (da 30 mesi a 7 anni)
veterani         m - f (oltre i 7 anni)
Champion m - f 
Grand Champion m - f 
 
È a discrezione dei proprietari di soggetti che hanno compiuto sette anni, l’iscrizione degli stessi in classe Veterani oppure nella categoria di appartenenza (libera oppure, se in possesso di titoli, in classe CH. o Gr. Ch.)
 
Possono essere iscritti in classe campioni esclusivamente i soggetti che hanno conseguito il titolo in ambito ACCP.
 
1 ai primi 5 classificati di ogni categoria vanno i seguenti punti:
1° classificato 5 punti;
2° classificato 4 punti;
3° classificato 3 punti;
4° classificato 2 punti;
5° classificato 1 punto.
Nel caso di classi in cui il numero di partecipanti sia inferiore a 8 soggetti, il 5° classificato riceverà il premio ma non gli verranno assegnati punti.
 
2 Al miglior maschio e alla migliore femmina sono assegnati 2 punti. Al migliore di razza (Best of Breed – BOB) si aggiunge 1 punto. Se c’è un numero esiguo di cani, meno di 10, viene assegnato un solo punto al BOB.
 
3 ACCP PROMISING. Il titolo si ottiene gareggiando nelle classi Baby, Puppy e Cuccioli, conseguendo un punteggio minimo di 25 punti, con almeno 3 primi posti (con numero minimo di tre partecipanti e/o la qualifica di molto promettente o, per la classe cuccioli, eccellente). Almeno un primo posto deve essere conseguito in classe Puppy o Cuccioli.
 
4 A partire dagli 11 mesi i soggetti, su esplicita richiesta del proprietario, potranno essere iscritti in classe giovani anziché cuccioli.
 
5 TOP YOUNG. Si acquisisce il titolo di TOP YOUNG gareggiando nella sola categoria Giovani. Il titolo sarà assegnato alla fine dell’anno di gara al cane che ha ottenuto il miglior punteggio conseguito in quella categoria partendo da un minimo di 10 punti, con almeno 2 primi posti e un numero minimo di quattro partecipanti. Al TOP YOUNG viene assegnato 1 punto valido per l’eventuale successivo titolo di Champion.
 
6 CHAMPION ACCP. Si acquisisce il titolo di Champion ACCP totalizzando un minimo di 35 punti, almeno 5 primi posti e una qualifica di Best of Breed – BOB (il soggetto cioè deve essere scelto dal giudice come migliore di razza) o in alternativa 2 BOS (Best of Opposite Sex). Almeno 2 primi posti devono essere ottenuti dalla categoria Intermedia in poi. Per omologare il titolo è obbligatorio conseguire il CAE-1. Il CAE-1 vale 5 punti. Non sono validi al fine del conteggio del titolo Champion i punti ottenuti nelle classi baby, puppy e cuccioli.
 
7 CAMPIONE PRODUTTORE. Si acquisisce il titolo di Campione Riproduttore ACCP nel momento in cui almeno due figli (frutto di due diversi accoppiamenti con fattrici o stalloni diversi) conseguano il titolo di CH.ACCP.
 
8 GRAND CHAMPION. I soggetti, già in possesso del titolo di Champion ACCP, possono acquisire la qualifica di Grand Champion totalizzando, in classe campioni, un minimo di 30 punti, almeno 5 primi posti battendo quindi almeno un altro soggetto CH. (a meno che, pur essendo soli in classe CH., non ottengano la qualifica di BOB o BOS). Inoltre, dal momento in cui gareggiano in classe campioni, devono conseguire almeno 2 BOB oppure 1 BOB e 3 BOS. Per omologare il titolo è obbligatorio conseguire il CAE-1.
 
9 I titoli non vengono rilasciati in automatico, ma per ottenere l’omologazione degli stessi (ACCP Promising, Top Young, CH., GR.CH., e CH. Riproduttore). E’ INDISPENSABILE FARE RICHIESTA SCRITTA ALL’ACCP_ASD, allegando alla richiesta per l’esame completo del DNA, il versamento di €20,00 (con bonifico bancario intestato a ACCP: IBAN IT47W0200844440000102428426 Associazione Culturale Cani da Presa) e indicando nome del cane, allevatore, razza, data di nascita, n. di microchip, nome e dati anagrafici del proprietario, elenco delle vittorie con relative date, punteggi conseguiti e giudici di gara. Le richieste scritte a mano, non firmate o incomplete non saranno accettate.
 
10 I soggetti che conseguiranno il punteggio necessario per ottenere i titoli di Ch., Gr.Ch. dovranno richiedere l’omologazione del titolo con l’esame del DNA e il CAE-1 entro la gara successiva. Diversamente non potranno gareggiare nella nuova classe di appartenenza.
 
11 ACCP BEST HANDLER – Per ciascun show, i giudici di gara sceglieranno i migliori handler. Il risultato verrà indicato sul primo numero raggiungibile della rivista Canidapresa Magazine. Al termine del campionato verrà stilata una classifica professionisti e non professionisti.
 
12 ACCP TOP TEN – Soltanto i soggetti che conseguono il BOB e il BOS ottengono punti per entrare in questa speciale classifica, la più prestigiosa. I soggetti conseguono un punteggio pari al numero dei soggetti presenti dalla classe Giovani alla Grand Champion, con l’aggiunta di due punti nel caso del BOB e un punto nel caso del BOS. Il primo classificato è il TOP DOG. I dieci soggetti presenti in Top Ten, l’anno successivo, in occasione di All American Dog, gareggiano nel Gran Galà delle Stelle.
 
13 Per essere inseriti nella classifica del campionato, occorre aver ottenuto piazzamenti in almeno 5 show.
 
Il presente regolamento, valido da gennaio 2020, è stato regolarmente pubblicato sull’Organo di Stampa Ufficiale di ACCP – Canidapresa, nel caso specifico il n.1/2020 della rivista Canidapresa.Magazine.
 
"L'emergenza Covid ha provocato una sospensione degli show per oltre 5 mesi, penalizzando soprattutto gli aspiranti al titolo di ACCP Promising.
Pertanto quest'anno, in via eccezionale, saranno ritenuti validi ai fini del conseguimento del titolo di ACCP Promising i punti conseguiti fino all'età di 16 mesi."
 


  download Regolamento Gare ACCP 2020.pdf 103 kb






22/10/2020
REGOLAMENTO GARE ACCP 2020_allegato .pdf
Il presente REGOLAMENTO GARE ACCP, valido da gennaio 2020, è stato regolarmente pubblicato sull’Organo di Stampa Ufficiale di ACCP – Canidapresa, nel caso specifico il n.1/2020 della rivista Canidapresa.Magazine. "L'emergenza Covid ha provocato una sospensione degli show per oltre 5 mesi, penalizzando soprattutto gli aspiranti al titolo di ACCP Promising. Pertanto quest'anno, in via eccezionale, saranno ritenuti validi ai fini del conseguimento del titolo di ACCP Promising i punti conseguiti fino all'età di 16 mesi." In allegato il .pdf da stampare.

24/09/2020
AMERICAN BULLY: perché registrarli in ACCP
AMERICAN BULLY: PERCHE’ REGISTRARLI IN ACCP L’Associazione Culturale Cani da Presa è stata fondata nel 1996. E’ l’Associazione italiana con un registro specifico per le razze da presa non riconosciute dall’FCI che vanta più anni di storia e il maggior numero di iscritti. ACCP, che ha iniziato a effettuare test del DNA e diagnosi di parentela nel 2004, DAL 2014 RICHIEDE OBBLIGATORIAMENTE, PER CHIUNQUE VOGLIA REGISTRARE UNA CUCCIOLATA, IL DEPOSITO DEL DNA DI ENTRAMBI I GENITORI. Il deposito del DNA dei riproduttori rappresenta una fondamentale garanzia di veridicità del pedigree. Non solo, tutti i soggetti che conseguono un titolo in ACCP, hanno l’obbligo di effettuare un test completo del DNA, con eventuale diagnosi di parentela. I pedigree ACCP, che riportano sei generazioni, indicano oltre al deposito o al test DNA, anche gli eventuali esami a cui il cane è stato sottoposto (displasia, ecocardio, atassia, ecc.) e i titoli conseguiti nei tre circuiti finora più significativi per la razza (ABKC, EBKC, IBKC). E’ possibile convertire in ACCP il pedigree del vostro american bully dai seguenti registri: ABKC, EBKC, IBKC. ACCP, da sempre attenta alla salute e al benessere animale, non accetta iscrizioni di american bully exotic. Chi fosse interessato può scrivere a info@canidapresa.com oppure chiamare il numero 334.1646083.

11/06/2020
Corso di HANDLING con Richard Hellman





16/01/2020
CALENDARIO MANIFESTAZIONI ACCP 2020
Calendario ufficiale ACCP show 2020. N.B. nel corso dell'anno il calendario potrebbe subire qualche modifica.
KALEIDOS srl info@canidapresa.com Tel. 0161.478283 P.IVA 09372180019 N. REA: To - 1046522 Capitale sociale: euro 10.000 i.v.